non mostrare più
Scopri i servizi di Hotel Victoria »

Mostre a Vicenza: la fotografia di Attilio Pavin


Pubblicato il 30 novembre, da Staff in Arte a Vicenza. Non ci sono commenti

Mostre a VicenzaDicembre è mese di mostre a Vicenza: in concomitanza dell’appuntamento pittorico “Raffaello verso Picasso” ViArt propone un percorso alla scoperta della fotografia di Attilio Pavin intitolato “Attilio PavinStorie di assenza di sguardi, volti e figure“.

Fotografo professionista contemporaneo, Attilio Pavin, nato nel vicentino nel 1972, nel corso della sua attività ha sperimentato l’espressionismo, l’astrattismo e l’informale, approfondendo le molteplici possibilità espressive che il materiale fotografico è in grado di dare.

In questa mostra fotografica a Vicenza i veri protagonisti sono i manichini delle principali vetrine di New York. Questi “non volti” hanno in realtà un’interazione continua con gli uomini, individui piccoli e schiacciati dal peso della grande metropoli. E sono proprio loro, i manichini, a riuscire ad assorbire le emozioni umane e a farsi protavoce di tutta la loro fragilità.

Attilio Pavin riesce a trasportare prepotentemente sulle fotografie  la profonda solitudine dell’uomo, grazie al sapiente utilizzo della tecnica del bianco e nero: vengono messi in evidenza i volti indefiniti di persone che pur guardandosi non riescono a comunicare tra loro, individui dallo sguardo vuoto che hanno perso la loro unicità.

La mostra fotografica ”Storie di assenza di sguardi, volti e figure” sarà di scena dal 7 dicembre al 6 gennaio 2013 nel Piano Nobile di ViArt, nella Sala del Capitolo. Orari di visita: dal martedì alla domenica 10:00-12:30 / 14:00-19:00. Ingresso libero.

E’ sicuramente una delle mostre a Vicenza da non perdere.

Per maggiori informazioni sull’evento visitate il sito di ViArt.

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato




Lascia un Commento