non mostrare più
Scopri i servizi di Hotel Victoria »

Verso Monet a Vicenza


Pubblicato il 8 novembre, da Staff in Arte a Vicenza. Non ci sono commenti

Verso Monet VicenzaVerso Monet, questo il titolo del secondo ed ultimo capitolo del ciclo di mostre organizzate  a Vicenza e Verona da Linea d’ombra, che idealmente prosegue il percorso iniziato lo scorso anno con la mostra di grande successo Raffaello verso Picasso.

L’esposizione pittorica, che a Vicenza sarà ospitata nella Basilica Palladiana dal 22 febbraio al 4 maggio 2014, ha come intento quello di ripercorrere la storia del paesaggio dal Seicento fino agli inizi del Novecento attraverso un centinaio di quadri provenienti collezioni private europee e da alcuni dei più importanti musei del mondo.

Perché intitolarla Verso Monet? Poiché in queste due parole è racchiuso tutto il senso del progetto. Il suo curatore infatti, Marco Goldin individua nel pittore colui che è stato in grado di portare a compimento le ricerche sulla raffigurazione di paesaggi iniziate nel Seicento tra Francia e Olanda in particolare. All’artista è dedicato ampio spazio all’interno dell’esposizione, sono infatti trenta i quadri che il pubblico potrà ammirare e che creano una sorta di mostra nella mostra.

Tra i pittori esposti anche Lorrain e Poussin, gli artisti appartenenti alla Golden Age, Hobbeman e Van Ruisdael, i quali avranno un’importante influenza per i francesi e gli inglesi dell’Ottocento.

Un ampio spazio sarà dedicato anche vedutisti veneziani con un numero considerevole di opere del Canaletto e quadri di Guardi e Bellotto.

Il percorso Verso Monet, proseguirà poi con un’immersione nell’Ottocento, il cosiddetto “secolo della natura”: si comincerà con Constable, Turner e Friedrich per poi passare, attraverso realisti americani ed europei, ai francesi Corot, Courbet e Millet, agli americani Church, Bierstadt e Kensett, agli scandinavi Balke e Von Wright, fino ad arrivare all’Est Europa di Grigorescu e Brodszky.

Il visitatore concluderà il viaggio giungendo al periodo impressionista: in questa sezione una decina di significative opere di Van Gogh e quadri celebri di Gaugin e Pissaro, Sisley e Renoir, Degas e Cézanne, Manet e Whitsler.

La mostra sarà aperta al pubblico dal Lunedì al Giovedì dalle 9 alle 19, mentre Venerdì, Sabato e Domenica resterà aperta fino alle 20.

Per maggiori informazioni sui costi e le modalità di visita consultate il sito ufficiale di Linea d’Ombra.

Contattaci per soggiornare a Vicenza per visitare
l’esposizione pittorica Verso Monet!

 

Articoli correlati:





Lascia un Commento